Dalla penna di Antonella Grandicelli : “Il Respiro dell’alba: un caso per Vassallo e Martines”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin

Un corpo galleggia alla deriva nelle grigie acque della baia di Vernazzola a Genova. Il commissario Vassallo e i suoi uomini si accorgono che si tratta del cadavere di una suora.

Nello stesso istante qualcuno bussa alla porta di Luigi Martines che si risveglia da un sonno agitato da molti fantasmi. Tra le mani ha ancora una vecchia foto trovata la sera prima nella cassetta della posta. Sul retro una data e un oscuro messaggio: Ciò che eri può ucciderti più di ciò che sei? 

Cosa lega il cadavere di una suora a una vecchia fotografia? Indagando tra un passato dimenticato e un presente oscuro, Vassallo e Martines si ritroveranno invischiati in una ragnatela intessuta d’ambiguità e omissioni, falsità e ricatti, che finiranno per mettere in pericolo la carriera del primo e la vita del secondo.

L’indagine si rivelerà piena di trappole, dubbi e agghiaccianti rivelazioni, alla ricerca di una verità dalle mille facce e che nessuno vuole vedere.

“Il Respiro dell’Alba: un caso per Vassallo e Martines” è disponibile in tutte le librerie d’Italia e nei principali store digitali.

Genere: ROMANZO/NOIR
FRATELLI FRILLI EDITORI/SUPER NOIR BROSS
Prezzo: 14,90€

Antonella Grandicelli nata a Genova, ha studiato lingue straniere e si è laureata in Lettere Moderne. Del 2016 è il romanzo d’esordio, il noir Le ali dell’angelo (Robin Edizioni). Ha scritto racconti per varie antologie tra cui Genovesi per sempre (Edizioni della Sera, 2019), Tutti i sapori del noir (Fratelli Frilli Editori, 2019), I luoghi del noir (Fratelli Frilli Editori, 2020), Natale a Genova (Neos Edizioni, 2019 e 2020), La Liguria sorride (Lo Studiolo, 2020). Ha fatto parte del comitato artistico del Festival Incipit Genova 2019. È co-founder e redattrice insieme ad Arianna Destito del blog TheMeltinPop.

Patrizia Gallini