Al momento stai visualizzando La “Malevisione” secondo LE CANZONI GIUSTE

La “Malevisione” secondo LE CANZONI GIUSTE

  • Tempo di lettura:2 minuti di lettura
Abbiamo scambiato quattro chiacchiere con una delle band più irriverenti del momento: LE CANZONI GIUSTE.
Ecco che cosa ci siamo detti!

Ciao ragazzi, benvenuti! “Malevisone” è l’ultimo singolo che avete rilasciato. Parlateci del testo e del messaggio del brano.

 

 “Malevisione” è un dissing al contrario: invece di insultare un altro artista, o qualcuno che ci ha fatto un torto, insultiamo noi stessi ovvero le vere persone che riteniamo averci fatto un torto.
Preferiamo guardare i nostri difetti e cercare costantemente un modo per migliorarci e crescere piuttosto che vivere la “corsa” alla realizzazione del nostro progetto come una competizione, cosa che non sopportiamo.

“Malevisione” riprende chiaramente il programma per bambini della “Melevisione”, che rapporto avete con questo programma tanto da prendere ispirazione per una canzone?

 

La Melevisione negli anni 90 la guardavano TUTTI, noi compresi. Per forza di cose è stato un catalizzatore per la nostra generazione, un’oasi felice dove ci piace immaginare di viverr, anche se ricordiamo tutti l’interruzione del programma dell’11/09, la prima volta che noi bambini siamo stati catapultati dal mondo della fantasia a quello della cruda realtà.
Se poteste scegliere di suonare questo singolo live duettando con un artista in una particolare location, quali sarebbero e perché?
Tonio cartonio, nel fantabosco. Non possono esserci ulteriori scenari!

Quali sono gli ascolti che vi stanno accompagnando ultimamente e che vi va di condividere con noi?

 

Facciamo tutti ascolti molto differenti in realtà, quindi è davvero difficile dare uno o due nomi. Ci limitiamo a dirvi che durante i nostri viaggi solitamente cantiamo le canzoni dei cartoni animati. La nostra preferita? Batman!
Lasciamoci con qualche anticipazione sui vostri progetti futuri…
Prima dell’estate usciranno altri 2 nuovi singoli…
La “Malevisione” secondo LE CANZONI GIUSTE

LE CANZONI GIUSTE sono una band alternative-pop che nasce a Pescara nel febbraio del 2018 i cui membri provengono da Puglia, Calabria, Abruzzo e Molise. La sua peculiarità è la capacità di mescolare ad una scrittura critica della società moderna una musicalità mai banale contaminata dal rock, rap, pop e dal cantautorato. 

Negli anni LE CANZONI GIUSTE partecipano a vari contest e premi, fra cui Area Sanremo, Premio Pierangelo Bertoli, Meeting del Mare, Arezzo Wave, Tenco Ascolta e Premio Nazionale delle Arti, riuscendo sempre a distinguersi. 

Nel 2018 prendono parte al talent show iBAND, trasmesso su Mediaset La5. Vengono inoltre menzionati in un servizio di Vincenzo Mollica sul Festival di Sanremo 2018 in seguito alla loro presenza per le strade della città come buskers. Nel 2019 pubblicano il loro primo album, “Per l’amor del cielo”,anticipato da due singoli. Segue un lungo tour autoprodotto di 31 date fra l’estate del 2019 e l’inverno del 2020.

Nel 2021 pubblicano il loro secondo album, “Felici e Contenti”, anticipato da vari singoli sperimentando diverse soluzioni promozionali, fra cui un’esclusiva su Bandcamp e una saga di videoclip incentrata sul viaggio nel tempo. Il disco viene recensito positivamente dalla critica, fra cui spiccano i pareri di Rockit e L’isola che non c’era. Anche in questo anno segue un tour autoprodotto composto da numerose date, fra cui, degna di nota, la partecipazione al MEI 2021. 

A maggio 2022 esce “ATTENTI ALLA LINEA”, nuovo singolo che sancisce un nuovo inizio per la band. Il 25 novembre dello stesso anno possiamo ascoltare “TISCA TUSCA TOPOLINO”. 

A gennaio 2023 la band pubblica il 27 gennaio una duplice uscita: il singolo inedito “ACME” insieme ad una versione del tutto personale di “ACIDA” dei Prozac +, stavolta accompagnati da Eleonora Toscani. 

A poca distanza, il 17 marzo, LCG pubblicano il loro nuovo singolo “BOOM BOOM BOOMER”. Segue poi l’irriverente “Malevisione” in uscita il 21 aprile. 

 

michelaredazione

michelaredazione