Al momento stai visualizzando Quattro chiacchiere con Serepocaiontas

Quattro chiacchiere con Serepocaiontas

  • Tempo di lettura:5 minuti di lettura

Serepocaiontas è Serena Ionta, cantante e ukulelista originaria di Latina. Grazie al sodalizio col manager e produttore Daniele Silvestri (DSonthebeat), Serepocaiontas si è conquistata una piccola nicchia su Instagram di amanti della musica e dell’ukulele.

Dopo aver preso parte al film “Il sesso degli angeli” di Pieraccioni e anche all’interpretazione del brano della colonna sonora dal titolo “Il dubbio”, noi l’abbiamo intervistata!

Ciao Serena benvenuta su My chance! Raccontaci come sei passata da Instagram al cinema di Pieraccioni!

Ciao a tutti, Team di My Chance! Innanzitutto grazie mille per avermi dato l‚Äôopportunit√† di raccontarvi qualcosa in pi√Ļ di questa bellissima esperienza!

Io ho sempre cantato, fin da piccola, ma poco prima dell‚Äôinizio della pandemia ho iniziato a fare video ukulele e voce su Instagram. Durante i vari lockdown, che ho vissuto prima a Londra e poi a Roma, ho dedicato sempre pi√Ļ tempo a questa nuova passione, proponendo ogni settimana mini tutorial di ukulele e ampliando il repertorio delle cover.

E‚Äô stato proprio in quel momento che su Instagram ho conosciuto Daniele, in arte DSonthebeat, che √® il produttore con cui collaboro da 2 anni. Con lui abbiamo curato di pi√Ļ i contenuti settimanali e questo mi ha permesso di attirare l‚Äôattenzione di un pubblico molto pi√Ļ vasto.

E‚Äô stato Leonardo Pieraccioni a scrivermi in chat su Instagram pi√Ļ di un anno fa, inaspettatamente, non potevo crederci! Mi ha detto che gli piacevano tantissimo le mie cover settimanali e che gli sarebbe piaciuto sentire una versione della sua canzone ‚ÄėIl dubbio‚Äô cantata da me per la colonna sonora del suo nuovo film in lavorazione. Io e Daniele, a distanza causa lockdown, abbiamo fatto una demo al volo ukulele e voce e l‚Äôabbiamo mandata senza sapere cosa aspettarci. Lui √® rimasto entusiasta e ci ha messo in contatto col compositore della colonna sonora, Gianluca Sibaldi, per preparare la versione definitiva.

Nel giro di poco tempo abbiamo finito il brano e a Luglio 2021 sono andata a Lugano per girare anche una piccola scena che potete vedere al cinema nei momenti in cui si sente la canzone nel film, un’emozione fortissima e una giornata davvero speciale!

Leonardo era in cerca di una voce delicata per l’interpretazione del pezzo, che suonasse come un dolce monito a Don Simone, il protagonista. Il dubbio, la contraddizione, sono momenti difficili ma così preziosi anche a fini artistici! Molto spesso è proprio da questi momenti che nasce l’ispirazione per nuove canzoni o nuovi progetti. Sono molto affezionata al brano e onorata di aver fatto parte del film.

 

Quest’esperienza √® stata ispirazionale per te da un punto di vista artistico in senso lato?

 

Assolutamente sì! Metto tantissimo entusiasmo e passione in ciò che faccio su Instagram , ma l’aver ottenuto la stima di un grande artista e regista come Leonardo Pieraccioni ha senza dubbio contribuito ad aumentare la fiducia in me stessa e nel mio progetto musicale.

Questa esperienza mi ha permesso di affacciarmi su un mondo che non conoscevo, quello del cinema, e di conoscere personalmente la grande passione e professionalit√† che c‚Äô√® dietro le quinte. Questo contatto diretto con il mondo dell‚Äôarte, quello che sogno da quando ero una bambina, quando il mio quotidiano completamente diverso, √® stato una grandissima fonte di ispirazione che porter√≤ sempre nel cuore e che mi ha motivato ancora di pi√Ļ a credere nel mio sogno.

Parliamo invece del brano il dubbio che fa parte della colonna sonora del film ‚ÄúIl sesso degli angeli‚ÄĚ di Pieraccioni: sappiamo che sei anche una brava ukulelista, per cui ti chiediamo se ha inserito del tuo nell’interpretazione del singolo

 

Sono molto felice di poter rispondere a questa domanda perch√© √® un tema a cui tengo molto ūüôā In effetti l‚Äôarrangiamento iniziale del brano non prevedeva la presenza dell‚Äôukulele, ma Pieraccioni e Sibaldi, il compositore che ha creato la colonna sonora del film ‚ÄúIl sesso degli angeli‚ÄĚ, hanno voluto mantenerlo essendosi affezionati alla prima demo che gli avevo mandato, in cui ho interpretato il brano soltanto con ukulele e voce dalla mia cameretta. Ci avevano fornito una bozza del brano, e abbiamo cercato di farla nostra con l‚Äôinterpretazione.

Cosa porti con te di questa esperienza sul set?

Un ricordo magnifico del cast e della produzione, la bellezza di collaborare con dei grandi del cinema italiano. Il set era per me un’esperienza nuovissima, che temevo anche un po’. Sapevo di dover suonare in pubblico per la registrazione della scena, e ho provato il brano centinaia di volte perché fosse assolutamente perfetto. Al momento della registrazione, poi, tutto è sembrato molto naturale! Mi ritengo molto fortunata per aver avuto questa opportunità e spero sia il fondamento per tante altre esperienze ugualmente speciali.

Su My chance ci occupiamo anche di musica, quindi non possiamo non chiederti se eventualmente stai lavorando anche a delle canzoni inedite!

Certamente s√¨! Dopo un lungo periodo di ricerca artistica con Daniele, abbiamo finalmente iniziato a scrivere insieme alcuni singoli. Puntiamo a far uscire il primo nei prossimi mesi e non vediamo l‚Äôora di farvelo ascoltare ūüôā

Quattro chiacchiere con Serepocaiontas

Serena Ionta, in arte Serepocaiontas, è una cantante e ukulelista italiana, nata a Latina classe 1994.
La sua grande passione per la musica √® evidente gi√† dall‚Äôet√† di 7 anni, quando da bambina scriveva testi di canzoni da ‚Äėmandare‚Äô allo¬†Zecchino d‚Äôoro¬†(convinta che i bambini stessi fossero gli autori dei brani che cantavano). Alla stessa et√†, Serena inizia a frequentare un corso di chitarra classica, che le permette di familiarizzare con la teoria musicale e con il solfeggio (seppur lo studio dello strumento non fosse il suo passatempo preferito).
A 14 anni, Serena si iscrive ad un corso di canto pop, acquisendo per la prima volta consapevolezza del suo strumento preferito Рla voce.
Continua a frequentare la scuola di canto, un coro gospel della sua città ed un corso di teatro per qualche anno. Successivamente decide di seguire un corso di canto Jazz, sviluppando una vera e propria preferenza per questo genere e cantando con vari ensemble.
Affascinata dalle sonorità della musica Jazz, frequenta fin da giovanissima la scena musicale della sua città, Latina, e successivamente quella di Milano, dove ha trascorso gli anni dell’università e dove vive attualmente.
A¬†Milano¬†Serena frequenta il primo anno di conservatorio. Nel frattempo, conclude gli studi universitari e si laurea in¬†Management (MSc) presso l‚ÄôUniversit√† Bocconi, alla quale dedica la¬†canzone¬†‚ÄėL‚ÄôEconomistico‚Äô.
Serena si avvicina all’ukulele nel 2015, durante un periodo complicato di lontananza dalla famiglia e dai suoi affetti.  Nel 2016, infatti, Serena si trasferisce a Londra per lavoro (e per amore). A Londra, Serena continua a coltivare la sua passione per la musica con il chitarrista italiano Gennaro Ricciardone, con cui ha fondato un duo acustico chiamato Le Salopettes.
Dopo 4 anni e mezzo di vita londinese, l’artista torna in Italia proprio durante il lockdown e conosce Daniele  (DSonthebeat) con cui inizia a collaborare in qualità di produttore musicale. . Fra Roma e Milano Serena continua a postare video musicali su Instagram, creando dei veri e propri appuntamenti settimanali per il suo pubblico in crescita.
Grazie al suo interesse per il Marketing Digitale, Serepocaiontas si è conquistata una piccola nicchia su Instagram di amanti della musica e dell’ukulele, coltivandola con contenuti costanti e rendendola una community appassionata.
Sempre tramite¬†Instagram,¬†Serepocaiontas¬†√® stata contattata da¬†Leonardo Pieraccioni¬†per partecipare al suo ultimo¬†film,¬†‚ÄėIl sesso degli angeli‚Äô,¬†in qualit√† di interprete di un¬†brano¬†chiave della¬†colonna sonora, in uscita il 21 aprile 2022.

michelaredazione

michelaredazione