La musica pop, traduzione del termine inglese pop music, è un genere musicale appartenente all’insieme della popular music, che trova origine, nella sua forma moderna, come derivazione del rock and roll.

Nella lingua inglese, i termini popular music e pop music sono spesso usati impropriamente in modo intercambiabile.

Il termine popular music è un termine generico che si riferisce alla musica di gradimento generale nell’epoca moderna, mentre la notazione di pop music si riferisce ad uno specifico genere musicale. Secondo Gianni Sibilla, la musica pop «indica un campo più ristretto e definito rispetto a quello di popular music».

La musica pop sempre secondo Sibilla è «contraddistinta da alcuni aspetti specifici che riguardano il periodo storico di produzione, le forme testuali e linguistiche, gli attori sociali coinvolti, il modo in cui essi costruiscono la propria identità e, soprattutto, il rapporto con i mezzi di comunicazione di massa. In altre parole, la musica pop è un macrogenere musicale contemporaneo che comprende tutti i sottogeneri specifici della canzone popolare sviluppatisi a partire dall’avvento del rock and roll, contraddistinti dalla diffusione intermediale su supporti fonografici e mezzi di comunicazione».

Lucio Spaziante riassume sinteticamente le caratteristiche della musica pop classificandola

“mainstream di facile ascolto dipendente dall’industria discografica”.

– Da Wikipedia, l’enciclopedia libera