Al momento stai visualizzando Trap

Trap

La trap è un sottogenere musicale dell’hip hop, derivante dal southern hip hop, nato nel Sud degli Stati Uniti e sviluppatosi tra la fine degli anni novanta e l’inizio degli anni 2000. Con il termine trap si può anche indicare il genere di musica EDM nato negli anni 2010 dalla fusione di trap e dubstep: la cosiddetta EDM Trap.

La musica trap è caratterizzata da testi cupi e minacciosi, che però variano molto a seconda del singolo rapper. I temi tipici rappresentati nei testi sono la vita di strada tra criminalità e disagio, la povertà e la droga, ma con la diffusione del genere gli argomenti si sono estesi. Non è solo il ritmo a distinguere la trap dall’hip hop: le linee vocali sono infatti spesso melodiche, più cantate e meno parlate del rap.

Negli ultimi anni viene quasi sempre utilizzato l’auto-tune, un mezzo digitale inventato per correggere le stonature e le imperfezioni vocali, che nella trap viene spesso usato ed esasperato per creare un particolare suono a volte quasi “robotico” della voce.

– Da Wikipedia, l’enciclopedia libera