Intervistiamo il cantautore pop rock anagnino Antòn, online con il singolo Maledetta Luna

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin

Dopo averne ospitato il videoclip, torniamo a parlare di Antòn e del suo ultimo singolo Maledetta luna.

Ne abbiamo approfittato per fargli qualche domanda a riguardo.

  • Eccoci su MyChance.it, bentornato Antòn! Vogliamo fare due chiacchiere sul tuo nuovo singolo “Maledetta Luna”, che rapporto hai con la luna?

Grazie mille! Ne sono sempre stato affascinato fin da bambino e continuo ad esserlo. Mi piace studiarla ed informarmi il più possibile su di lei. Forse non è un caso che le ho dedicato una canzone.

  • Ti ricordi se quando hai scritto il brano era effettivamente sera/notte oppure hai pensato all’immagine della luna in un altro momento della giornata?

Si era di notte, una notte di quasi luna piena. La finestra era aperta e lei li dritta davanti a me. Inizialmente non avevo idea o voglia di scrivere una canzone ma evidentemente quello era il momento.

  • Cosa ti ha spinto a scrivere “Maledetta Luna”?

Oltre alla luna stessa la mia vita ed il periodo che stavo passando in quel momento. Tutto ciò è stato determinante per la nascita di Maledetta Luna.

  • Sei soddisfatto dei risultati che sta ottenendo il brano?

Si sono molto soddisfatto dell’arrangiamento. Sono soddisfatto che sia piaciuta agli amanti del genere ma che anche non sia piaciuta agli amanti di altro. Vuol dire che ho fatto il lavoro che avevo in mente.

  • Cosa puoi anticiparci dei tuoi prossimi lavori?

Le canzoni ce le ho e le ho scelte. Non vi posso ancora anticipare molto perché prima della produzione voglio cambiare alcune cose. Posso dirvi che saranno diverse.

Guarda Maledetta luna su YouTube: